Tre parole per leggere...
video-consigli di lettura

Piacere, curiosità, divertimento, ma anche malinconia o indignazione... le emozioni che possono nascere dalla lettura sono tante e diverse. L'opera letteraria sfida i nostri preconcetti e può mettere in dubbio ciò che davamo per scontato, spingendoci a riflettere su noi stessi e sul mondo. Da questa consapevolezza nasce la rubrica 3 parole per leggere...: brevi video in cui le autrici dei nostri manuali consigliano la lettura di un libro attraverso tre parole chiave, capaci di restituirne l’essenza e di stimolare la discussione in classe.

Guarda di seguito i primi consigli per la Scuola secondaria di secondo grado!

3 parole per leggere...
La terra, il cielo, i corvi di Teresa Radice e Stefano Turconi

Il consiglio di lettura di Linda Cavadini

"Marzo 1943. Ci troviamo in un campo di prigionia russo. Un campo in cui non si sta così male. Il cibo c’è, il lavoro non è troppo pesante eppure manca la libertà. Quindi il nostro narratore protagonista, che ci racconta la sua storia, che ci porta lì con lui, cerca in ogni modo di fuggire e lo farà agganciandosi a Volpe, soldato tedesco […]. A loro si accompagnerà come prigioniero Ivan, soldato russo."


3 parole per leggere...
Anna di Niccolò Ammaniti

Il consiglio di lettura di Simona Brenna

"In Anna, scritto nel 2015, Ammaniti racconta un futuro prossimo, perché la storia è ambientata nel 2020. E nel 2020 una terribile epidemia, una pandemia, sta devastando il mondo. Forse sta uccidendo tutti gli adulti. Forse ucciderà anche i ragazzi e i bambini. E il punto di vista da cui osserviamo l'epidemia è quello di Anna, una ragazzina siciliana di tredici anni."


3 parole per leggere...
Le otto montagne di Paolo Cognetti

Il consiglio di lettura di Paola Biglia

"Il romanzo segue la crescita di due ragazzi, tra il 1984 e il 2014. Pietro è un ragazzino di città che trascorre le lunghe vacanze estive in un piccolo paese di montagna alle spalle del Monte Rosa e qui ricorda l'affetto un po' conflittuale con il padre, la presenza attenta della madre, ma soprattutto l'amicizia con un coetaneo, Bruno."


3 parole per leggere...
La canzone di Achille di Madeline Miller

Il consiglio di lettura di Alessandra Terrile

"È la storia di due ragazzi, che diventeranno due eroi. E questi ragazzi sono Achille e Patroclo sullo sfondo della guerra di Troia. Tutto è raccontato dal punto di vista di Patroclo e scritto in una lingua piacevole e al tempo stesso misurata e immaginativa."

Le autrici

     

Simona Brenna insegna lettere all’ITC PACLE E. Morante di Limbiate. Considera fondamentali lo scambio di idee e di esperienze didattiche tra scuole di ordine diverso, le metodologie che fanno leva sulla motivazione e la ricerca di strategie per contenere la dispersione scolastica. Da molti anni è autrice di libri scolastici; in particolare per la Scuola secondaria di secondo grado è autrice delle antologie Leggendo#PreferiscoLeggere.

     

Alessandra Terrile è docente di italiano e latino nel liceo scientifico presso l’Istituto Amaldi di Orbassano (TO). Ha tenuto corsi di scrittura presso l’Ateneo torinese. Svolge attività di formazione e aggiornamento e da circa quindici anni è autrice di manuali scolastici di italiano, tra cui le antologie Il tuo sguardo domaniMinimo e immenso.

Paola Biglia si è occupata di insegnamento agli adulti e di scrittura creativa. Dal 2000-2001 è docente di italiano e latino nel liceo scientifico e linguistico presso l’Istituto Amaldi di Orbassano (TO) e ha lavorato nella ricerca e sperimentazione di metodi didattici. Da circa dieci anni svolge attività editoriale ed è autrice di manuali scolastici di italiano, tra cui le antologie Il tuo sguardo domani e Minimo e immenso.

     

Linda Cavadini insegna materie letterarie presso la Scuola secondaria di I grado “Aldo Moro” di Como. Da anni sperimenta la metodologia del Writing and Reading Workshop (WRW) e fa formazione su questo metodo e sulla didattica della lettura e della scrittura. Insieme a Loretta De Martin e Agnese Pianigiani ha scritto il volume Leggere, comprendere, condividere (Pearson Academy 2021), dedicato ai docenti, e Vedere le storie, una piccola antologia per sperimentare il metodo WRW con le classi del primo biennio.