StoriaLive

«Se fossi un antiquario non avrei occhi che per le cose vecchie. Ma io sono uno storico. È per questo che amo la vita.» (Henri Pirenne)

Benvenuti nell'area disciplinare dedicata a tutti gli insegnanti di Storia della Scuola secondaria di primo e di secondo grado. In questa sezione potrete trovare non solo tantissimi articoli di approfondimento disciplinare e metodologico, ma anche materiali didattici, consigli di lettura, proposte di formazione e informazioni sulle proposte editoriali Paravia, Edizioni scolastiche Bruno Mondadori e Archimede.

Le pietre raccontano. La memoria a teatro per la scuola

Le “Pietre d’inciampo” dell’artista berlinese Gunter Demnig prendono vita in uno spettacolo di teatro musicale rivolto agli studenti. Nella finzione teatrale le pietre diventano voci che raccontano vicende di deportati restituendo esistenza e memoria a chi non è più tornato. Ne parliamo con l’autrice e regista Monica Luccisano, che in varie occasioni ha sperimentato il teatro per la scuola portando in scena temi di valore storico e sociale.

Non solo in Germania: l’eugenetica tra razzismo e biopolitica

Le teorie eugenetiche sono spesso impropriamente associate in modo univoco alla Germania nazionalsocialista, ma emergono in realtà nell’alveo del progressismo americano d’inizio Novecento.

Leggi l’articolo >>

Irena Sendler, salvatrice di bambini

«Ogni bambino salvato con il mio aiuto è la giustificazione della mia esistenza su questa terra, e non un titolo di gloria.» Nella rubrica Ritratti, la storia dell’infermiera polacca Irena Sendler che riuscì a salvare 2500 bambini ebrei dal ghetto di Varsavia.

Leggi la scheda >>

«Fino a quando la mia stella brillerà»

Un’attività articolata e interdisciplinare (storia e italiano) a partire dal libro autobiografico Fino a quando la mia stella brillerà della senatrice a vita Liliana Segre, deportata ad Auschwitz a 14 anni.

Vai alla attività >>

Perché ricordare?

Una proposta didattica innovativa, il Debate, sul tema della memoria della Shoah. Con indicazioni operative per l’organizzazione del dibattito in stile anglosassone sul modello della rete “WeDebate” e materiali per la preparazione delle squadre.

Vai al Debate >>

Shoah. Tre libri per insegnare

Consigli di lettura per comprendere la Shoah da prospettive diverse: il romanzo di formazione di C. Greppi, Non restare indietro; l’Atlante della Shoah, 1939-1945, illustrato e cartografico; il saggio di M. Villa, Le radici antisemitiche dell’Occidente, analizzate in una prospettiva antropologica.

Vai alle recensioni >>

Per un uso consapevole della memoria

Un progetto didattico e culturale che si propone di formare gli studenti ad un uso consapevole della memoria, intesa come costruzione critica del passato in grado di fornire chiavi di lettura del presente.

Vai al progetto >>