Pearson e Corriere insieme per l’Università, lo studio e la ricerca

L’immenso patrimonio di informazione e cultura dell’Archivio Pro a disposizione di dipartimenti, biblioteche, docenti e studenti delle Università.

Con Archivio Pro potrai accedere a tutto l’Archivio storico del Corriere della Sera: 8 milioni di articoli che raccontano le radici del presente e i possibili scenari futuri.

Contatta il tuo consultente accademico Pearson per attivare un periodo di prova di 15 giorni del servizio. Potrai scaricare gli articoli in pdf, salvare le tue ricerche e molto altro!

Pearson e Corriere della Sera mettono a disposizione delle Università l’Archivio Pro nelle seguenti modalità:

Accesso per singolo utente

Accesso multiplo (valido per più utenti)

L’offerta include lo sfoglio di Corriere della Sera Digital Edition e la fruizione illimitata di Corriere.it

Se desideri maggiori informazioni sulle condizioni di utilizzo, su offerte personalizzate oppure sull’accesso ai contenuti dell’Archivio Pro, contatta il tuo consulente universitario Pearson.

Per supporto tecnico

Se hai necessità di supporto tecnico per un corretto funzionamento dell’Archivio Pro, contatta il Customer Service del Corriere della Sera.

Quando un grande editore internazionale e un grande quotidiano si incontrano

Con questa iniziativa Pearson e il Corriere della Sera mettono a disposizione delle Università un immenso patrimonio di informazione e di cultura, con adeguati strumenti per il lavoro di ricerca e per la didattica. Una collaborazione che manda un messaggio forte: l’idea di una Università aperta al mondo della modernità e della comunicazione, ma al tempo stesso attenta a trasmettere in modo critico il valore della tradizione.
Paolo Roncoroni, Pearson Italia

Tutte le notizie che il Corriere della Sera ha narrato in oltre 140 anni di storia potranno essere ritrovate nell’Archivio, disponibile integralmente per voi in formato digitale. Dalla pagina archiviopro.it potrete non solo effettuare ricerche nella Storia del mondo e del nostro Paese, ma anche scaricare le pagine storiche in formato pdf, sfogliare l'intera edizione dei quotidiani, salvare gli articoli selezionati in un'area a voi riservata.
Luciano Fontana, Corriere della Sera