Ognuno è speciale

Strategie per la didattica differenziata


La differenziazione non è un set di strategie, ma piuttosto un modo di pensare all’insegnamento e all’apprendimento. Gli esiti della ricerca presentata da Luigi d'Alonzo nel volume e le best practices di questi anni offrono agganci e motivi più che adeguati per proseguire su questa linea pedagogica.
Leggi l'abstract completo >>


Disponibile in versione digitale

La versione digitale del libro - per smartphone, tablet e computer - è acquistabile in anteprima e in esclusiva sul sito Pearson con Carta del docente oppure Carta di credito! Una volta acquistato il libro sarà immediatamente disponibile nella tua area personale My Pearson Place, nella sezione Prodotti. Accedi >>

Prezzo del volume in formato digitale:
€ 18,00

Carta del Docente

Carta di credito


Disponibile la versione cartacea in libreria e negli store online

ISBN: 9788891915016
Prezzo versione cartacea: € 18,00

Vai alla scheda catalogo >>

 

Acquista il pack "Innovazione didattica": 3 volumi in edizione digitale a soli 30 €!

I testi digitali Ognuno è speciale, Didattica a distanza e La valutazione integrata  sono acquistabili singolarmente o in un comodo pack a soli € 30: approfitta dell'offerta!

Insegnare oggi per la Scuola di domani
Insegnare oggi per la Scuola di domani


Prezzo del pacchetto in formato digitale: € 30,00

Carta del Docente

Carta di credito

Quali sono gli argomenti affrontati nel volume?

Carol Ann Tomlinson, la più grande esperta nel campo dell’istruzione differenziata, sottolinea come la differenziazione non sia un set di strategie, ma piuttosto un modo di pensare all’insegnamento e all’apprendimento. Mette così in luce il dato fondamentale: nell’insegnamento occorre tenere presente le molteplici necessità degli allievi presenti in un’aula. Per fare questo è urgente assicurare un ambiente che attivamente supporti gli studenti nell’apprendimento e un clima di classe che creda fortemente nella limpidezza e nel potere positivo di un lavoro didattico differenziato.
La didattica per l’inclusione crede fortemente che ogni soggetto in aula possa trovare un percorso idoneo calato sui suoi bisogni.
Gli esiti della ricerca presentata nel volume e le best practices di questi anni offrono agganci e motivi più che adeguati per proseguire su questa linea pedagogica: a tutti è evidente come anche l’allievo più difficile possa trovare a scuola, in un gruppo coeso, con insegnanti preparati e attenti, tutto ciò che la sua condizione richiede. È necessario agire in modo che tutti i membri di una classe possano trovare strade adeguate e la differenziazione didattica è la via maestra per ottenere questo risultato.

La biografia dell'autore

Luigi d'Alonzo è professore ordinario di Pedagogia Speciale presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, dove dirige il Centro studi e ricerche sulla Disabilità e la Marginalità (CeDisMa). È direttore della rivista scientifica “Italian journal of special education for inclusion”. È coordinatore della laurea magistrale “Consulenza pedagogica per la disabilità e marginalità” e dirige i master universitari “Didattica e psicopedagogia per alunni con disturbo autistico” e “Didattica e psicopedagogia per alunni con disturbo da deficit d’attenzione/iperattività (ADHD-DDAI)”.
È direttore del corso di specializzazione per insegnanti di sostegno e coordinatore nazionale dei direttori dei corsi di specializzazione per insegnanti di sostegno. È componente della Segreteria Tecnica per le Politiche della Ricerca del Miur.

La collana Pearson Academy Insegnare nel XXI secolo

Il volume fa parte della collana Insegnare nel XXI secolo. I titoli pubblicati nella collana propongono un aggiornamento teorico e pratico sui temi chiave della didattica di oggi e sui problemi e le strategie per l’apprendimento a tutti i docenti e i formatori che ogni giorno devono affrontare le sfide didattiche del XXI secolo.
Gli argomenti affrontati sono tra i più attuali: l'inclusione, la progettazione della didattica, la preparazione ai concorsi per docenti e dirigenti, la didattica cooperativa e capovolta, l'educazione civica e la cittadinanza e molti altri.