1° Convegno nazionale di studio e formazione Pearson Academy

Milano, presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore
Martedì 29 ottobre 2019, dalle 9.00 alle 17.15

La scuola italiana ha un rilevante problema di equità ed è per questo che l’inclusione si è imposta come un tema centrale. Ma l’inclusione non si riduce ai pur necessari strumenti compensativi e dispensativi: inclusione significa valorizzazione di tutti i talenti, e richiede perciò un approccio che investa la gestione della classe, la didattica differenziata, l’attenzione alle differenze di genere, lo sviluppo di atteggiamenti prosociali.

Come fare inclusione sviluppando comunità di apprendimento: è questa la riflessione, fra elementi teorici ed esempi concreti, che Pearson propone ai docenti nel corso di Ognuno è speciale. Includere, valorizzare i talenti, gestire la classe, organizzato nell'ambito dell'iniziativa Pearson Teachers Days: aggiornarsi, formarsi, condividere.

29 ottobre 2019
dalle 9.00 alle 17.15
Milano
Università Cattolica del Sacro Cuore

Carta del Docente

Carta di credito

 

 

Ore 9.00 - 10.00
Registrazione dei partecipanti e saluto dalla casa editrice Pearson

Ore 10.00 - 10.40

Mettiamoci nei loro panni. Bambini e adolescenti nell'età tecnologica

Matteo Lancini
Psicologo e psicoterapeuta, Presidente della Fondazione “Minotauro” di Milano e
Docente presso il Dipartimento di Psicologia - Università Milano-Bicocca
Scopri abstract e biografia del relatore >>

Ore 10.40 - 11.00

Buone notizie: la tecnologia serve eccome

Luca Raina
Docente di Lettere di Scuola secondaria di primo grado ed esperto di didattica con le nuove tecnologie
Maria Vittoria Alfieri
Innovation & Digital Education Specialist
Scopri abstract e biografia dei relatori >>

Ore 11.00 - 12.15
Sezione a cura dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano

La "taglia unica" non funziona più. Come differenziare la didattica

Luigi d'Alonzo
Ordinario di Pedagogia speciale e Direttore del Centro studi e ricerche sulla Disabilità e Marginalità (CeDisMa) - Università Cattolica del Sacro Cuore
Scopri abstract e biografia del relatore >>

Il cervello che apprende. Neuroscienze e didattica

Pier Cesare Rivoltella
Ordinario di Didattica e Tecnologie dell'istruzione e dell’apprendimento e Direttore del Centro di Ricerca sull'Educazione ai Media, all'Innovazione e alla Tecnologia (CREMIT) - Università Cattolica del Sacro Cuore
Scopri abstract e biografia del relatore >>

Ore 12.15 - 12.30

La scuola italiana ha un problema di equità?

Orazio Giancola
Professore associato presso il Dipartimento di Scienze Economiche e Sociali - Università Sapienza di Roma
Scopri abstract e biografia del relatore >>

Ore 12.30 - 14.30
Spazio Domande & Risposte e intervallo
 

Ore 14.30 - 15.15

Per bulli, e non solo. (Ri)educare (al)le emozioni

Giovanni Maria Vecchio
Professore associato di Psicologia dello sviluppo per l'inclusione - Università Roma Tre
Scopri abstract e biografia del relatore >>

Ore 15.15 - 15.45

La forza dell’empatia. Come gestire gli studenti oppositivi

Stefano Rossi
Psicopedagogista, autore e formatore, dirige il Centro Didattica Cooperativa e ha ideato il Metodo Rossi della Didattica Cooperativa
Scopri abstract e biografia del relatore >>

Ore 15.45 - 16.30

Stereotipi di genere e processi educativi: tra ripetizione e cambiamento

Barbara Poggio
Docente di Sociologia del Lavoro, Coordinatrice Centro Studi Interdisciplinari di Genere, Prorettrice alle politiche di equità e diversità - Università degli Studi di Trento
Scopri abstract e biografia del relatore >>

Ore 16.30 - 17.00

La scuola è una comunità di apprendimento?

Intervista su scuola e inclusione sociale a Marco Rossi-Doria, da "maestro di strada" a Sottosegretario alla Pubblica Istruzione, una delle figure più significative che abbiano operato per la scuola italiana negli ultimi decenni
Scopri abstract e biografia del relatore >>

Ore 17.00 - 17.15
Spazio Domande & Risposte e chiusura dell'incontro

Acquista con
Carta del Docente >>
Acquista con
Carta di
Credito >>

 

Informazioni utili

L'evento si svolgerà presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore, Largo Agostino Gemelli 1, Aula Sant’Agostino, a Milano.

La location è facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici (metropolitana M2 - fermata S. Ambrogio; bus 94; tram 2, 14, 16, 19).

Per maggiori informazioni contatta eventi.mi@pearson.com.

Utilizzare la tua Carta del Docente è semplicissimo!

Se hai deciso di utilizzare la tua Carta del docente per acquistare un corso di formazione Pearson, dovrai solamente compiere 3 semplici passaggi.

  1. Vai al sito del MIUR Carta del docente e accedi utilizzando la tua Identità digitale (SPID).
    Entra nella tua sezione Portafoglio e clicca su "Crea buono" seguendo la seguente procedura:
    - Tipologia di esercente: seleziona "online"
    - Ambito: seleziona "formazione e aggiornamento"
    - Scegli un servizio: "percorsi formativi istituzioni scolastiche"
    - Inserisci l'importo del corso che hai scelto e conferma la creazione del buono.
  2. Torna su questa pagina del sito Pearson e seleziona il corso scelto: per completare l'acquisto ti chiederemo di inserire i tuoi dati per la fatturazione e il codice del buono generato sul sito del MIUR. Riceverai una mail con la conferma del buon esito dell'acquisto.
  3. Per eventuali problemi con l'acquisto Contatta il team di Supporto.

    Scarica le istruzioni in formato PDF >>

 


Ognuno è speciale è organizzato in collaborazione con CeDiSma

Il centro Studi e Ricerche sulla Disabilità e Marginalità

Il Centro Studi sulla Disabilità e Marginalità – CeDisMa – svolge attività di ricerca e formazione pedagogica e didattica legate al mondo della disabilità e della marginalità. Gli ambiti di ricerca e di formazione proposti dal CeDisMa sono moltissimi, tra i tanti inclusione scolastica e gestione della classe; universal Design for Learning; bisogni educativi speciali a scuola; autismo; disturbi specifici dell’apprendimento; nuove tecnologie e innovazione didattica speciale; apprendimento inclusivo, cooperative learning e peer education e molto altro ancora.