IUS Giuristi in classe

Il nuovo corso di Diritto di Roberto Garofoli per il triennio degli Istituti tecnici economici

Un progetto culturalmente ricco e di grande rigore disciplinare, al contempo attento all’evoluzione della disciplina e alle esigenze didattiche.
Un autore prestigioso e autorevole accompagna gradualmente gli studenti dalla 3a alla 5a, consentendo loro di acquisire strumenti giuridici e di pensiero critico per diventare cittadini consapevoli, esercitare in modo informato i propri diritti e adempiere i propri doveri.

Perché scegliere IUS Giuristi in classe?

Perché consente di interpretare la realtà

Lo studio degli istituti e delle norme di diritto è funzionale alla comprensione della società di oggi e alla risoluzione dei nodi critici del vivere collettivo.

Perché offre approfondimenti di alto profilo

Sono proposti momenti di dialogo con figure di alto profilo giuridico per riflettere su temi quanto mai attuali.

Perché offre spunti pluridisciplinari e per l’Esame di Stato

Specifiche rubriche consentono aperture ragionate verso altri ambiti disciplinari e abituano lo studente a fare collegamenti utili anche ai fini della preparazione alle prove d’Esame.

Perché è dotato di un ampio e vario apparato esercitativo

Il volume comprende esercizi tradizionali, ma anche attività CLIL e prove più sfidanti, come role playing, team working, ricerca e analisi delle fonti, pensiero critico, approfondimento e ricerca, comprensione del testo.

Perché orienta e informa sul mondo del lavoro

Magistrato, commercialista, responsabile della protezione dei dati e molti altri: per ciascuna figura vengono evidenziati il percorso di formazione e le mansioni svolte, anche in un’ottica di orientamento al mondo del lavoro.

Chi è l'autore, Roberto Garofoli?

Nato a Taranto nel 1966 e laureato in Giurisprudenza all’Università di Bari, ha conseguito il dottorato di ricerca in diritto pubblico e amministrativo dell'economia. Prima di passare alla magistratura amministrativa è magistrato ordinario, occupandosi di processi anche di mafia. Presidente di Sezione del Consiglio di Stato, ha svolto numerosi incarichi istituzionali nei Governi degli ultimi quindici anni (Governi Prodi, Monti, Letta, Renzi, Gentiloni, Conte, Draghi). È stato co-direttore della Treccani Giuridica. Dal 13 febbraio 2021 ricopre la carica di sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei ministri nel Governo Draghi.

La configurazione dell'opera


IUS Giuristi in classe

Roberto Garofoli

Vai alla scheda opera >>

Docenti e studenti avranno a disposizione un ricco apparato digitale: Libro digitale e Libro digitale liquido, la versione digitale del libro di testo, con tanti contenuti per studiare, ripassare ed esercitarsi in classe e a casa; MyApp, con contenuti accessibili direttamente dai QRcode inseriti in pagina; e KmZero, l'ambiente online con tanti contenuti disciplinari e risorse integrative del libro in adozione.

Inoltre, il docente ha a disposizione una Guida insegnante, con proposte di programmazione didattica, tra le quali un percorso didattico dedicato alla parità di genere, verifiche sommative, soluzioni degli esercizi del corso.

RIVEDI IL WEBINAR

Giuristi in classe
Spunti per l'insegnamento del diritto nel triennio

Con Valentina Muttoni, Claudio Guzzi e Davide Monzini
Attiva My Learning Box >>

E per approfondire?

Scopri l'area disciplinare Azienda, diritto e professioni!
Una sezione dedicata agli insegnanti e agli studenti delle discipline aziendali, economiche, giuridiche e professionalizzanti degli istituti tecnici e professionali e dei licei in continuo aggiornamento.