La Prima prova

prima-prova-esami-di-stato

La guida giusta per non farti cogliere impreparato

ESAME DI STATO

Con la prima prova inizia ufficialmente l’esame di maturità. Sette tracce e solo sei ore di tempo in cui scegliere la più adatta a te, analizzare la poesia o i vari documenti, creare una mappa concettuale degli argomenti, scrivere il testo, correggerlo e consegnare il tuo lavoro. Potrebbe sembrare una missione impossibile ma con qualche piccolo accorgimento i risultati saranno incredibili.

L’aspetto più importante è la gestione del tempo. Sei ore possono sembrare tante ma è meglio non farsi ingannare: ti serviranno tutte per realizzare un buon lavoro. È quindi vitale conoscere ogni aspetto della prova che affronterai, sapere in anticipo su quale traccia orientarti, come affrontarla e quanto tempo dedicare a ogni passaggio per non ritrovarti a dover ancora copiare il testo in bella a dieci minuti dalla fine. Per questa ragione la guida che ti proponiamo mira a sviscerare ogni segreto della prima prova, esaminandone gli aspetti principali in modo semplice, pratico ed efficace, con alcuni approfondimenti per i più curiosi.

L’analisi prende origine dalle varie tipologie di tracce proposte, la tipologia A, B o C, ossia l’analisi del testo, il saggio breve o articolo di giornale e il tema storico o di attualità. Per ogni ambito viene proposta una lezione che spiega su quali punti soffermarsi per centrare pienamente il tema, rispettando così la consegna, con esempi tratti delle maturità passate. Ad esempio per la tipologia A si danno risposte specifiche a domande come: da dove cominciare? Come comprendere il senso complessivo prima di passare all’analisi dettagliata del testo? E per la B: come scegliere la traccia giusta? Come analizzare i documenti e organizzare le informazioni utili?

Quindi, indipendentemente da che tipo tu sia, un amante della letteratura e quindi orientato alla traccia A o più tradizionalista in direzione della C, questa guida ha la soluzione per te. Leggila con attenzione e non potrai farti cogliere impreparato, senza dimenticare di affrontare il tutto con passione, impegno e un pizzico di originalità!