Cos'è il Social Reading?

Una pratica di lettura condivisa attraverso cui gli utenti possono leggere insieme un testo, commentarlo, discuterne, secondo le dinamiche di interazione e comunicazione tipiche dei social network. Il tutto tramite smartphone, uno strumento a cui i ragazzi sono abituati e in cui sono portati a esprimere liberamente le loro idee e opinioni.

In questa sezione ti racconteremo il valore didattico di questa metodologia didattica e perché il Social Reading si può rivelare uno strumento perfetto per attuare strategie di Didattica a Distanza.

Il valore didattico del Social Reading

In quanto esperienza comunitaria, il Social Reading ha un forte potenziale educativo nel favorire la comprensione, l'attenzione, l'empatia e la collaborazione tra studenti, insegnanti e lettori. Infatti, è possibile:
 

Lavorare verticalmente su una disciplina...

Svolgendo attività legate all'utilizzo della lingua, alla grammatica, alla sintesi e a tutto ciò che è coerente con il curricolo. Sempre all'insegna del divertimento!

...e trasversalmente sulle competenze

Sviluppando la conoscenza e l’uso critico e consapevole della madrelingua, lo sviluppo di competenze sociali e civiche, la consapevolezza ed espressione culturale, l’imparare ad apprendere.

Sviluppare le soft skills strategiche

Guidando i ragazzi nello sviluppo di competenze fondamentali per la formazione dell’individuo e per la costruzione del suo futuro.

Esercitare la cittadinanza digitale

Portando i ragazzi a riflettere sull'utilizzo critico e consapevole del digitale e sul cyberbullismo, e così aiutarli a capire cosa significa essere “cittadini del web”.

Creare un ponte tra docenti e studenti

Sfruttando i vantaggi della tecnologia per avvicinare gli insegnanti al linguaggio degli studenti, grazie all'unione tra digitale e analogico.

Aumentare la motivazione

Coinvolgendo gli studenti grazie a un approccio innovativo che favorisce l'apprendimento cooperativo e sociale.

Anche la Didattica Digitale Integrata si fa social!

Il progetto Pearson Social Reading with Betwyll è perfetto per attuare strategie di Didattica a Distanza. Perché?


Perché le attività si svolgono interamente sull'app Pearson Social Reading, nella quale è possibile leggere i testi antologici secondo il calendario condiviso.


Perché sull'app i ragazzi si sentono più liberi di esporsi e di esprimere le loro opinioni, senza il bisogno di alzare la mano.


Perché il calendario delle attività è programmato e condiviso a inizio progetto con docenti e studenti, in modo che sia più agevole organizzare a distanza le attività della classe.


Perché si instaura spontaneamente una dinamica di classe capovolta, nella quale i ragazzi sono più proattivi e motivati a portare avanti le attività anche senza la spinta da parte del docente.

Il Social Reading e la Didattica Digitale Integrata

I docenti Riccarda Gavazzi, Bianca Teresa Iaccarino e Paola Lisimberti raccontano perché il Social Reading è uno strumento utile ed efficace per la Didattica Digitale Integrata.

Informazioni utili

Scarica la nuova app!

Come inserire il Social Reading nella didattica?

Hai qualche dubbio?

Hai bisogno di supporto?