Filosofia per il nostro tempo. Materiali e riflessioni

Articoli di studiosi esperti in diversi campi della riflessione filosofica e proposte didattiche per integrare l'insegnamento e lo studio della disciplina in una prospettiva attualizzante e motivazionale.

  • La libertà e le libertà: l’io e il noi

    FILOSOFIA PER IL NOSTRO TEMPO

    La pandemia da Covid-19 ha rappresentato uno shock profondo nelle coscienze di tutti, mettendo in discussione comportamenti usuali e consolidate categorie culturali. In particolare, ha condizionato profondamente la nostra libertà e la visione che ne abbiamo, portandola al centro del dibattito pubblico. La riflessione filosofica può aiutare ad affrontare con rigore un grande tema che ci riguarda tutti, come singoli e come collettività, e a cogliere la complessità delle questioni in gioco.

    Di Giancarlo Burghi

    Leggi l'articolo >>
  • Dall’Umanità alla Documanità. Intervista a Maurizio Ferraris

    FILOSOFIA PER IL NOSTRO TEMPO

    Maurizio Ferraris, uno dei più influenti e originali filosofi contemporanei, propone una visione del presente in radicale discontinuità con il passato: il web sta generando un mondo nuovo, un nuovo capitale, una vera e propria nuova umanità dalle caratteristiche inedite.

    A cura della redazione di Agorà

    Leggi l'articolo >>
  • Filosofia per “questioni”: una proposta didattica e culturale

    FILOSOFIA PER IL NOSTRO TEMPO. MATERIALI E RIFLESSIONI

    Chi opera nella scuola si pone una domanda cruciale: in che modo la tradizione filosofica può ancora essere oggetto di trasmissione di insegnamento? Se questo patrimonio è in gioco (e a rischio), è necessario adattarlo alle esigenze di una scuola in trasformazione che deve preservare i contenuti storici della disciplina e insieme formare moderne competenze filosofiche.

    Giancarlo Burghi

    Leggi l'articolo >>
  • La cura filosofica

    La cura filosofica

    FILOSOFIA PER IL NOSTRO TEMPO. MATERIALI E RIFLESSIONI

    Nelle crisi così frequenti ai nostri giorni si torna a chiedere alla filosofia - specie ai classici - quella parola di saggezza in grado, se non di guarire dalle ansie, almeno di lenirne le ferite e aprire orizzonti nuovi alla speranza. La speranza, infatti, che guarda al futuro, ha come inseparabile sorella la memoria, il passato. Una riflessione del professor Domenico Massaro sulla filosofia come cura per la vita.

    Domenico Massaro

    Leggi l'articolo >>
  • Imprescindibilità della filosofia. Perché non è possibile vivere senza filosofare

    Imprescindibilità della filosofia

    FILOSOFIA PER IL NOSTRO TEMPO. MATERIALI E RIFLESSIONI

    Giovanni Fornero, in sintonia con il suo maestro Nicola Abbagnano, è sempre stato profondamente convinto del valore e della necessità della filosofia. Da ciò lʼimpegno costante ad argomentare con chiarezza (e in modo accessibile anche al lettore comune) questa tesi, mediante una proposta la cui peculiarità consiste nel ritenere che, prima di chiedersi se la filosofia sia "utile" o meno, è bene chiedersi se da essa si possa prescindere o meno, ossia se sia davvero possibile, per lʼuomo, vivere senza filosofia.

    Giovanni Fornero

    Leggi l'articolo >>
  • Odradek. Riflessioni al tempo del Coronavirus

    SARS-CoV-2

    FILOSOFIA PER IL NOSTRO TEMPO. MATERIALI E RIFLESSIONI

    Immagino di non essere il solo ad aver pensato in questi giorni di quarantena a Odradek, lo strano essere protagonista del racconto di Kafka. Il Coronavirus ne è un parente prossimo, e ragionando su Odradek possiamo capire qualcosa di lui, noi che non siamo scienziati, ma solo potenziali ospiti di questo inquilino sgradevolissimo.

    Maurizio Ferraris

    Leggi l'articolo >>
  • La filosofia come competenza del futuro

    Mano donna e robot

    FILOSOFIA PER IL NOSTRO TEMPO. MATERIALI E RIFLESSIONI

    Maurizio Ferraris, docente di Filosofia teoretica all’Università di Torino, autore per Paravia del manuale Pensiero in movimento, delinea con chiarezza gli ambiti di intervento della filosofia, portando in primo piano il ruolo della tecnologia, intesa come “fare che permette il sapere”, quale presupposto dell’ontologia e dell’epistemologia.

    Maurizio Ferraris

    Leggi l'articolo >>