Didattica digitale

  • C'era una volta un bit...

    La narrazione e il digital storytelling nella didattica

    DIDATTICA DIGITALE - SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO

    Storytelling è una parola molto di moda oggi: la si sente nominare in diversi ambiti, dalla politica al marketing alla gestione aziendale. Cerchiamo allora di capire quali sono i meccanismi che regolano la narrazione e quale può essere il suo valore sul piano didattico.

    Gianfranco Marini

    Leggi tutto
  • Storytelling e digital storytelling

    storytelling

    Esempi e istruzioni d'uso per attività a scuola

    DIDATTICA DIGITALE - SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

    Perché usare lo storytelling, o magari il digital storytelling, a scuola? Perché si tratta di uno strumento efficace nell'apprendimento: una storia è più facile da ricordare rispetto a una spiegazione. Non solo: creare storie favorisce lo sviluppo di competenze relative a informazione, data literacy, comunicazione...

    Andrea Piccione

    Leggi tutto
  • Le licenze «open content»: capirle e usarle correttamente

    Le licenze open content

    DIDATTICA DIGITALE - SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO E SECONDO GRADO

    Come abbiamo anticipato in un precedente articolo (si veda Il copyright nel mondo digitale: un problema di tutti e meno semplice di quanto sembri), oltre ai casi di libera utilizzazione previsti dalla legge sul diritto d'autore (e già dettagliati nell'articolo), può succedere che sia lo stesso titolare dei diritti a preferire che la sua opera circoli libera da alcuni dei principali vincoli del copyright. In tal caso egli può ricorrere all'applicazione di apposite licenze d'uso ispirate al modello che comunemente viene chiamato open content o copyleft, di cui le licenze Creative Commons rappresentano forse l'estrinsecazione più nota.

    Simone Aliprandi

    Leggi tutto
  • Ambienti di apprendimento

    Ambienti di apprendimento

    DIDATTICA DIGITALE - SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

    Gli “ambienti di apprendimento” sono l’approccio didattico adeguato quando si vuole promuovere un “apprendimento significativo” piuttosto che uno meccanico, quando si persegue la comprensione e non la memorizzazione, la produzione di conoscenza invece che la sua mera riproduzione, l’utilizzo dei contenuti didattici piuttosto che la loro ripetizione. In questo articolo presentiamo a livello teorico il concetto di “ambiente di apprendimento” e nei successivi due contributi mostreremo degli esempi concreti.

    Giovanni Marconato

    Leggi tutto
  • Come cambia il processo di apprendimento grazie alle TIC

    Didattica e tecnologie

    L’esempio dell’Istituto Leone XIII di Milano

    DIDATTICA DIGITALE - SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO

    Da alcuni anni nelle classi dell’Istituto Leone XIII di Milano è stata avviata una sperimentazione tecnologica all’avanguardia, che ci siamo fatti raccontare da Francesca Argenti, Elisabetta Biella e Cecilia Scaglioni, docenti del Liceo Classico.

    Valeria Zagami

    Leggi tutto
  • La «flipped classroom»

    DIDATTICA DIGITALE - SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO E SECONDO GRADO

    Si sente sempre più spesso parlare di flipped classroom, ovvero di classe rovesciata: ma che cosa si intende realmente con questa espressione? Di sicuro c’entra la tecnologia e ancora di più la ricerca didattica volta a individuare nuovi scenari dell’apprendimento tenendo conto che, come sostengono le neuroscienze, i ragazzi di oggi – soprannominati touch screen generation per via dell’utilizzo touch che fanno dei vari devices i-tec – trattano le informazioni in modo tendenzialmente differente dalle generazioni pre-digitali.

    Rodolfo Galati

    Leggi tutto
  • Usare un «social» per creare un parco letterario virtuale

    Creare parco letterario virtuale

    DIDATTICA DIGITALE - SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO

    È possibile penetrare la dimensione politica della Commedia senza avere davanti agli occhi la mappa dei centri di potere dell’Italia bassomedievale, di Firenze e dei luoghi dell’esilio dantesco? È possibile afferrare l’irrequietezza e l’anelito alla libertà che attraversano le opere alfieriane se non seguiamo il poeta astigiano nel suo Grand Tour per l’Europa? O comprendere la tensione dialettica fra pulsioni irrazionali e intellettualismo in Pirandello, tralasciando di esplorare i luoghi della sua formazione: la Sicilia, Roma e la Germania?

    Stefano Pattini

    Leggi tutto
  • Un percorso didattico per la ricerca nel web

    DIDATTICA DIGITALE - SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO E SECONDO GRADO

    Nella società dell’informazione la didattica può utilmente avvalersi di internet e deve promuovere un uso consapevole delle nuove tecnologie: su questo il consenso è ormai generale. Meno evidente, forse, è che spetti proprio all’insegnante di lingua e letteratura italiana della scuola secondaria il compito di approntare una sorta di vademecum per la navigazione dei giovani internauti.

    Stefano Pattini

    Leggi tutto
  • Studiare letteratura con le risorse digitali è efficace? Un percorso di lavoro: Goldoni e «La locandiera»

    Studiare letteratura con le risorse digitali è efficace? Un percorso di lavoro: Goldoni e «La locandiera»

    DIDATTICA DIGITALE - SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO

    Nello scenario attuale assistiamo allo sviluppo di una grande varietà di esperienze relative all’utilizzo delle nuove tecnologie in contesti didattici, con esiti diversi in termini di gestione pratica della classe e dei device tecnologici e soprattutto – ciò che più conta – in termini di efficacia per l’apprendimento.

    Monica Pedralli

    Leggi tutto